Primo imbarco: cosa portare in valigia

Tante persone me l’hanno chiesto e, quando dovevo imbarcarmi per la prima volta, mi sarebbe piaciuto trovare un articolo del genere. Non sapevo cosa aspettarmi, cosa e quanto portare, cosa si trovasse a bordo… Non conoscevo nessuno che lavorasse sulle navi, quindi, sono andata molto all’avventura. Spero, quindi, che questo…

Continua

Vita di bordo: 10 cose che ogni crew member fa quando torna a casa

Ho raccontato in diversi articoli com’è la vita a bordo delle navi da crociera, analizzando gli aspetti positivi e negativi di questa esperienza. I contratti variano dai 5 ai 9 mesi consecutivi, senza alcun giorno di riposo e con orari spesso estenuanti, tuttavia si impara molto, si conoscono paesi nuovi e si interagisce…

Continua

#CosaMiAspettoDa un nuovo viaggio tra le onde

Curiosare tra i blog è sempre fonte di ispirazione, confronto e arricchimento e quando leggo qualcosa che mi piace commento, condivido e partecipo alla vita di questa grande comunità virtuale. Certi post, poi, sono nati per crearne altri e per stimolare riflessioni, come nel caso dell’hashtag #CosaMiAspettoDa creato da Elisa…

Continua

Casa dolce casa

casa

Casa dolce casa è un’espressione affettuosa che esprime la felicità di tornare nella propria città e nella propria abitazione. Ho trascorso gli ultimi cinque mesi sulle navi da crociera, prima in Brasile e poi nel Mare Adriatico. L’attesa dello sbarco è stato un ansioso conto alla rovescia: non vedevo l’ora che…

Continua

Gli aspetti positivi della vita di bordo

Nel mio ultimo articolo ho parlato degli aspetti negativi della vita di bordo, delle difficoltà di una convivenza forzata, delle regole e dei pesanti turni di lavoro. Fortunatamente vivere in nave non è solo questo: ci sono anche molti aspetti positivi che mi spingono ad imbarcami nuovamente (se sei curioso di sapere come sono finita a…

Continua

Gli aspetti negativi della vita di bordo

Sono ufficialmente a bordo da quattro mesi e, dopo tanto tempo, ritrovo la voglia di scrivere e raccontare le mie avventure. Sono seduta in un grazioso bar di Istanbul e approfitto del WiFi, dato che sulla nave il servizio è lento e costa molto. Con questo post mi sfogo un…

Continua