Nuove esperienze: avete mai pensato allo scuba diving?

Nell’estate del 2017 avevo molto tempo libero e tornavo da una stagione lavorativa nei Caraibi dove per la prima volta avevo accompagnato i turisti a fare snorkelling alle Bahamas. Non avevo mai fatto snorkelling prima di allora (quante occasioni perse, come ad esempio in Samoa…) e l’esperienza mi aveva affascinato particolarmente.

Vedere il mondo sottomarino per la prima volta era stata un’incredibile sorpresa così ho pensato: “E se iniziassi con lo scuba diving?” così scelsi di iscrivermi per ottenere la prima certificazione PADI qui a Genova, la mia città.

Scuba Diving
Scuba Diving

Quando è stata l’ultima volta che avete fatto qualcosa per la prima volta?

scuba diving charlotte amalie

Amo questa domanda perché mi sprona sempre a provare qualcosa di nuovo per spezzare la monotonia.

Scuba Diving

Scuba: com’è stato l’inizio

L’inizio non fu ovviamente rose e fiori… la prima volta che usai un erogatore fu una sensazione stranissima: la mia mente non capiva che il mio corpo poteva perfettamente respirare sott’acqua. Dopo qualche allenamento in piscina, andammo  in mare e a quel punto ero già più sicura di me. Il mio istruttore era contento di aver portato un altro studente al traguardo finale. Tradizione vuole che la foto da mettere sulla tessera PADI sia scattata dopo l’ultima immersione, quando uno ormai esce dall’acqua stanco ma vincente.

Scuba Diving

Dopo qualche settimana arrivò a casa la tessera tanto attesa…

Ottenni la certificazione a Genova dopo aver seguito lezioni teoriche e pratiche. Dopo pochissimo, riuscii a sfruttarla durante il mio viaggio in Israele, recandomi appositamente ad Eilat, sul Mar Rosso. Quale migliore occasione…

La nuova passione fu una gioia: come avere davanti nuovi obiettivi e motivazioni. Scuba diving  permette di vedere una parte di mondo ancora sconosciuta con esperienze uniche. Un viaggio ordinario diventa, quindi, straordinario.

Scuba Diving

Dopo aver ottenuto il brevetto, ho impostato diversamente i miei viaggi e il tempo libero, incontrando altre persone che hanno la mia stessa passione e con le quali poter avere lunghe conversazioni.

Scuba Diving

Un’esperienza che apre gli occhi

Scuba Diving non ha cambiato solo il modo di organizzare le ferie, ma mi ha aperto gli occhi su un mondo nuovo che prima consideravo solo in modo superficiale. Non mi riferisco solo a scoprire flora e fauna sottomarina, ma anche acquisire una nuova consapevolezza sulle problematiche ambientali.

Scuba Diving

L’ambiente e la sua salvaguardia sono sempre stati al centro della mia attenzione già da quanto decisi nel lontano 2012 di diventare vegetariana per motivi etici, ma solo ora che ho il certificato per diving, mi rendo conto (non più per averlo visto solo in tv) che ci sono problematiche ambientali a livello mondiale come ad esempio il problema del riciclo e delle microplastiche in mare.

Scuba Diving

Da questa presa di coscienza, viene naturale vivere in modo più ecosostenibile. Avete notato quanta plastica inutile avvolge frutta e verdura al supermercato? Oppure quanti flaconi e oggetti monouso gettiamo ogni mese? Ho imparato a notare i dettagli e a fare una spesa più etica, sia in termini alimentari che di cosmetica per il corpo e ciò mi fa sentire meglio con me stessa. Credetemi, non è così difficile cambiare anche piccole abitudini.

Scuba Diving

In generale, aver imparato a fare scuba diving ha ampliato i miei orizzonti. La prospettiva che ho del mondo è cambiata radicalmente e l’idea di riuscire a passare del tempo in un ambiente normalmente non adatto all’uomo è estremamente affascinante perché sono riuscita a superare limiti e paure. Presto anche più attenzione al mio stato psico-fisico, pratico più sport (anche fare yoga è consigliato!) e ho perfino scaricato delle app per esercitare la respirazione.

Scuba Diving

Chi tra i miei lettori è un appassionato di mare e di diving?

Voglio sentirvi!

Siete curiosi di leggere maggiori articoli su questo tema e su destinazioni dove poter fare immersioni?

Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate.

Piccolo suggerimento: ho scoperto la app Dive+ che aiuta moltissimo nell’editing delle foto subacquee. Conoscete altre app interessanti?