Tempo fa, tra un imbarco e l’altro, ho lavorato presso un ostello della mia città frequentato da giovani viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo.Siccome mi capitava spesso il turno