Spunti per vacanze low cost

Siamo nel pieno dell’estate, le giornate sono lunghe e soleggiate e la voglia di andare in vacanza è quasi un chiodo fisso. Non tutti possono permettersi viaggi costosi intorno al mondo, ma scoprire la vicina Europa o la stessa Italia può rivelarsi ugualmente divertente, rilassante e appagante. Internet offre milioni di risorse per costruire un viaggio a prezzi contenuti anche in alta stagione.

Il mio articolo non rivela grandi verità per risparmiare sui viaggi (tanti di voi conoscono già siti come Last Minute, Expedia, Edreams e, i più spartani, CouchSurfing) ma mi auguro che possa essere utile a fornirvi qualche spunto o informazione in più… l’ho scritto con l’idea di creare uno scambio tra viaggiatori, turisti e vacanzieri occasionali: spero di ricevere nei commenti anche i vostri suggerimenti, in fondo a tutti piace partire e non spendere cifre esorbitanti 😉

TRASPORTI
Se avete flessibilità nelle date, la soluzione migliore è quella di tenere d’occhio le offerte dei vari siti quali Trenitalia, Italo e le varie compagnie aeree (magari creando un alert su Skyscanner). Negli ultimi anni ho rivalutato molto i viaggi in pullman poiché, anche se impiegano più tempo per portarmi da una destinazione all’altra, sono comodi e talvolta dotati di WiFi, mi permettono di ammirare il panorama, mi portano direttamente al cuore della città e, non per ultimo, sono veramente economici.

Ho viaggiato molto in pullman in Portogallo, Inghilterra e Polonia e mi sono sempre trovata benissimo! Sono felice di notare come in Italia sono sempre più utilizzate compagnie come Flixbus (che da poco ha comprato Megabus) la quale, in questo periodo estivo, è in collaborazione con Grandi Navi Veloci per fornire ulteriori destinazioni di vacanza. Esistono numerose linee che collegano città italiane tra loro e coprono varie tratte europee. Se viaggiate all’estero informatevi sulle compagnie di trasporti locali: i viaggi in pullman sono sempre da tenere in considerazione!

ERRORI DI PREZZO
Negli ultimi mesi sto seguendo su Facebook e Twitter alcuni siti che propongono buone offerte per dei viaggi all’estero (*occhi a cuoricino*). Si tratta di siti che trovano errori di prezzo delle compagnie aeree e promozioni. Non li ho ancora provati personalmente, ma mi fido di questi siti in quanto non si tratta di agenzie turistiche che vendono pacchetti pronti, ma forniscono ai turisti le informazioni necessarie per prenotare a basso costo attraverso un’accurata caccia di prezzi vantaggiosi sui motori di ricerca.

Com’è possibile?! Vi chiederete…  Questi blog semplicemente segnalano un errore di prezzo sul sito di una compagnia aerea (la quale è costretta a mantenere il prezzo ormai cliccato) spesso combinandolo con un’offerta di alloggio trovata su siti affidabili per la prenotazione e così via… Sta poi al turista stesso creare il pacchetto viaggio secondo le indicazioni avute, quindi non esiste alcuna truffa. Tuttavia, soprattutto gli errori di prezzo, durano solo qualche ora, quindi bisogna fare in fretta. Se vi interessa potete trovare tutte le spiegazioni necessarie sui seguenti siti: Viaggiare Low Cost, Pirati in Volo e Pirati in Viaggio

COFANETTI REGALO E SOCIAL SHOPPING
Ormai sono conosciuti da tempo… dopo il boom degli anni passati, cofanetti e siti di social shopping possono ancora essere una valida risorsa per una vacanza. Come cofanetti regalo conoscerete sicuramente Smart Box mentre per i siti i più famosi sono Groupon e Groupalia. È importante leggere con molta attenzioni le condizioni, cosa è incluso nel prezzo, gli extra e le date.

ASSICURAZIONI VIAGGIO
Assicurazione sì, assicurazione no?! Esistono tanti pareri contrastanti. Io ho stipulato polizze solo in occasioni particolari ma, per fortuna, non ne ho mai dovuto ricorrervi. Se cercate un’assicurazione viaggio low cost potete richiedere un preventivo senza impegno a Viaggi Sicuri la quale offre polizze assicurative last minute, centralino sempre disponibile e pagamento diretto per  ricovero ospedaliero.

SENTIRSI IN VACANZA ANCHE A CASA
Se per una qualsiasi ragione non potete partire, nessuno vieta di sentirsi in vacanza anche a casa. Quest’estate, a parte un viaggio di una settimana in Olanda, ho deciso di non andare in giro per il mondo e cercare di risparmiare in vista di progetti futuri.

Durante il periodo di ferie mi sono riposata al massimo, ho sorseggiato cocktail alla frutta vicino al mare (abito a Genova), ho visitato zone dell’entroterra che conoscevo poco (come la Val Trebbia) e ora sto cercando su internet attività da fare in zona, come kayak a Portofino, sentieri di trekking, gite ai laghetti ecc.

Chi mi dice che non posso sentirmi in vacanza anche così? Sono sicura che anche nella vostra città e dintorni ci sia qualcosa da fare, visitare e scoprire! Non esiste un’occasione migliore per conoscere ed apprezzare il proprio territorio.

ORA TOCCA A VOI!

VOGLIO SCOPRIRE TUTTI I VOSTRI SEGRETI…

Aspetto i vostri commenti qui sotto

gplus-profile-picture

Annalisa

Siciliana di nascita e genovese di adozione, classe 1988. Poliglotta, vegetariana e cittadina del mondo con l'ambizione di unire sogni e lavoro in una sola parola: viaggiare.

Cosa ne pensi?