Gli gnomi di Wroclaw

gnomi di wroclaw

Negli ultimi anni ho notato come in molti luoghi siano presenti statue di bronzo per rendere creativi i centri urbani. Questa originale forma d’arte mi affascina e amo collezionare fotografie di statue da tutto il mondo in un album virtuale (su instagram ho creato l’hashtag #StatuesInTheWorld).

Wroclaw, conosciuta anche come Breslavia, è una cittadina polacca dalla bellezza insospettabile. Qui sono stata accolta da circa trecento statue di gnomi sparpagliate per il centro della città, le quali contribuiscono a rendere magica l’atmosfera di Wroclaw. Scovarli tutti è un gioco divertente: a volte si intrufolano tra i gradini dei palazzi, all’ingresso di negozi, nelle piazze, appesi ai pali della luce e nascosti nei luoghi più impensati…

gnomi di wroclaw

Eccoli qui… alti al massimo due spanne. Tutti diversi e spesso in tema con l’area circostante. Ammetto che mi sono divertita una bambina. Non li ho trovati tutti, ma comunque ne ho immortalati una buona quantità.

gnomi di wroclaw

Sono stati posizionati in città a seguito della protesta anticomunista portata avanti negli anni ’80 dal movimento artistico surrealista Pomaranczowa Alternatywa (Alternativa Arancione) acquistando col tempo una grande valenza politica.

gnomi di wroclaw

Penso che questi omuncoli siano una geniale trovata di marketing turistico. Wroclaw, infatti, ha preso il nome di “città degli gnomi“. I negozi vendono gadget e mappe per trovarli, suggerendo al turista un modo alterativo per esplorare il centro storico e le aree circostanti.

gnomi di wroclaw gnomi di wroclaw

Sfortunatamente, quando ho visitato Wroclaw nell’estate del 2012, non era ancora stato creato lo gnomo italiano, installato poi nell’anno successivo. A vedere dalle foto online, è quasi un italiano vero – con tutti gli stereotipi del caso – munito di Vespa, un fiasco di Chianti, tranci di pizza e una caffettiera. Si trova in via Więzienna, a cento metri dal Rynek di Wrocław.

Krasnal włoski (Lo Gnomo Italiano) – Source: Wikimedia Commons

Siete stati a Wroclaw?
Vi siete divertiti quanto me nella ricerca dei protagonisti della Rivoluzione degli Gnomi? 

gplus-profile-picture

Annalisa

Siciliana di nascita e genovese di adozione, classe 1988. Poliglotta, vegetariana e cittadina del mondo con l'ambizione di unire sogni e lavoro in una sola parola: viaggiare.

Cosa ne pensi?