Un anno dal mio Erasmus

erasmusOggi sulla mia home di Facebook fioccano commenti nostalgici, collage di foto e ricordi. Come me, la maggior parte delle persone che ho conosciuto in Erasmus è atterrata in Inghilterra proprio il 29 gennaio perché avevamo date prestabilite di arrivo. È già passato un anno, il tempo ha proprio deciso di schiacciare sull’acceleratore!

Ho deciso di rileggere le pagine del mio diario, scritto con mille colori e talmente usurato che quasi le pagine si staccano. È commovente perché non avevo mai riletto quelle parole scritte di getto, senza pensarci troppo su. In questo articolo ne ho copiato alcune parti.
Questa esperienza mi ha dato davvero molto, ma è solo una tappa della vita e sicuramente un tassello fondamentale che ha contribuito a rendermi la persona che sono ora.

erasmus2

Ho già condiviso precedentemente le mie emozioni legate a questa piccola parentesi di spensieratezza studentesca e non voglio dilungarmi ulteriormente in un post strappalacrime. Tuttavia avevo piacere di ricordare una data importante che ha segnato l’inizio di un cambiamento della mia vita. Con l’Erasmus ho avuto opportunità inaspettate, forse ho preso strade diverse, alcune persone si sono aggiunte e altre si sono allontanate. Ho avuto modo, ancora una volta, di vivere intensamente un’esperienza internazionale che, detto tra noi, è lo stile di vita che mi ha accompagnato per tanti anni e che continuerà a fare parte di me per i prossimi.erasmus3

Ho scritto diversi post sull’importanza di un’esperienza all’estero, sulla città che mi ha ospitato, su come socializzare nella nuova università e tanto altro… Se siete curiosi e, soprattutto, se siete in partenza, dateci una letta!

POST SULL’ERASMUS
Erasmus in Inghilterra: 20 consigli per adattarsi
Qualche pensiero sul post Erasmus
Thoughts about the end of my Erasmus
Erasmus: 10 motivi per partire
Social life on campus – University of Hull
English life begins
Erasmus, ci sono anch’io!

POST SU HULL
First impressions of Hull
An afternoon break on Newland Avenue, Hull
Una pausa pomeridiana in Newland Avenue, Hull
Hull, UK City of Culture 2017: ecco 23 motivi

 

 

gplus-profile-picture

Annalisa

Siciliana di nascita e genovese di adozione, classe 1988. Poliglotta, vegetariana e cittadina del mondo con l'ambizione di unire sogni e lavoro in una sola parola: viaggiare.

Cosa ne pensi?